martedì 5 giugno 2012

Ruba una bicicletta da 8 mila euro Beffato dal cardiofrequenzimetro
Fonte: Eco di Bergamo

Si è vestito da ciclista per passare inosservato e rubare una bici da corsa da 8 mila euro: una volta scoperto, è stato arrestato e inchiodato dal cardiofrequenzimetro. Protagonisti della vicenda un romeno residente a Cucciago (Como) e un ciclista bergamasco di Lallio: quest'ultimo aveva scelto il Pian del Tivano per un'uscita nel weekend.

Quando il cicloturista è entrato in un bar per rifocillarsi, Florin Constantin Grab è entrato in azione: per non dare nell'occhio si è vestito da ciclista e ha caricato sulla sua auto Audi A4 la preziosa due ruote, del valore di 8 mila euro. Uscito dal bar, il proprietario si è reso conto del furto e ha chiamato il 112.

I carabinieri di Asso hanno subito effettuato un posto di controllo e quell'automobilista vestito da ciclista e senza una goccia di sudore li ha insospettiti. Nel bagagliaio aveva una bici identica a quella descritta dal derubato ma a togliere ogni dubbio è stata la stessa vittima del furto che, arrivato in caserma, ha attivato il cardiofrequenzimetro sul polso e subito si è azionato quello che si trovava sul manubrio della bici. Grab è stato arrestato.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Da notare che il "Ladro" è proprietario di una famosa pizzeria di Senna Comasco "LUPEI"

Luca ha detto...

Arsenio Lupei?